Yes weekend: Marotin

Come promesso settimana scorsa, ecco il primo post della nuova rubrica “yes weekend”, per questo primo appuntamento andiamo da Marotin. Immaginate un posto dove mangiare delicati dolci fatti in casa, sorseggiando un tè profumato o un cappuccino cremoso in un locale dal sapore retrò-bohémien. Colori pastello, piastrelle che invitano alla fotografia, sedie in ferro battuto e tavolini shabby chic al punto giusto. Un bancone lungo con una bella vetrina da cui scegliere le delizie da gustare, quotidiani disponibili per la consultazione, free wi-fi, mamme con passeggini e bimbi piccoli, amiche che chiacchierano ridendo e coppiette occhi negli occhi. Tutto è molto poetico e romantico. Per un attimo sembra di stare a Parigi, e invece siamo da Marotin, nei dintorni di Corso XXII marzo.

Per la nostra merenda di un sabato pomeriggio, quando fuori cala il buio decidiamo di scaldarci con del tè e un caffè americano.  Assaggiamo le mini frolle con frutti rossi e i biscotti al cioccolato e che dire: semplicemente deliziosi. Chiacchieriamo con un ragazzo al bancone, gentile e pacato che ci racconta che tutti i dolci sono fatti nel laboratorio dietro il negozio.

marotin2

Pare che qui la colazione sia strepitosa, con brioche fragranti e biscotti secchi conservati in barattoli di vetro a vista. Una curiosità: Marotin in veneto significa letteralmente “piccolo covone di fieno”, soprannome che aveva da piccola la proprietaria del locale, Mariangela Del Favero.

Se amate i luoghi tranquilli, con un’atmosfera d’altri tempi non lasciatevi sfuggire una pausa golosa, che sia colazione, pranzo o merenda, da Marotin!

Marotin
Via Archimede 59, Milano
lun-ven 7.30-19 | sab 8.30-18 | dom 8.00-13.30

You may also like

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>