Vicenza: un weekend illustre

Ad inizio dicembre ci siamo concessi un weekend a Vicenza in occasione dell’inaugurazione della mostra Illustri. La mostra, che vede esposte le opere di 11 tra i più apprezzati illustratori italiani, è ospitata nella bellissima Basilica Palladiana e sarà visitabile fino al 31 gennaio.
Le illustrazioni sono spettacolari, così come la cornice che li ospita. L’inaugurazione della mostra è stata la scusa per visitare questa bella città, con piazze e palazzi che mi hanno davvero catturata. La visita è stata molto breve, ma vi lascio qui di seguito qualche consiglio su dove mangiare e un negozio da non farvi sfuggire. Se volete una meta diversa dal solito in cui passare un weekend, Vicenza può regalare belle sorprese!

vicenza_piazzetta

Colazione – Antica Pasticceria Sorarù
Affacciata sulla bellissima Basilica Palladiana, sotto i suggestivi portici, basta entrare in questa pasticceria per tornare indietro nel tempo. Lo stile liberty degli arredi e dei soffitti lascia senza fiato, le bontà delle brioche (fatte con un impasto lievitato e non sfogliato) fa il resto. Ma il vero protagonista, nella pasticceria più antica di Vicenza, è il plumcake che viene ancora fatto seguendo la storica ricetta di inizi 800. L’impasto è ancora fatto a mano e anche lo stampo in alluminio è ancora quello del nonno dell’attuale propietario, Sergio Sorarù. Se capitate in una bella giornata sedetevi in uno dei tavolini all’esterno e godetevi il viavai della piazza.

Antica Pasticceria Sorarù – Piazzetta Andrea Palladio 17, Vicenza

Pranzo – Bamburger
Anche Vicenza è stata contagiata dal food trend dell’hamburger gourmand, sano e gustoso. Da Bamburger troverete carne a filiera corta e tutto tracciato, ottime anche le alternative vegetariane così come le patatine. Il pane è fatto in casa, le birre sono artigianali e c’è grossa attenzione all’ambiente: le stoviglie sono infatti realizzate in materiale biodegradabile. La cucina a vista e gli arredi in legno, con il grande bancone centrale, rendono l’atmosfera raccolta e informale. La gentilezza del personale fa il resto.

Bamburger – Contra Cantarane 15Vicenza

vicenza_ristorante_angolo_palladiano

Cena – Ristorante Angolo Palladiano
L’Angolo Palladiano ci è piaciuto così tanto che ci siano tornati due volte. Personale gentilissimo, ambiente raccolto e ottima cucina sono state le parole chiave che ci hanno convinti a tornare. La prima sera abbiamo provato le pizze, davvero ottime. L’impasto è preparato con farine alternative, cotta nel forno a legna gli ingredienti sono stagionali e gli abbinamenti proposti sono ricercati e particolari, non la solita pizza insomma! La seconda volta, a pranzo, abbiamo provato il baccalà con la polenta, piatto tipico del vicentino, e anche questa volta siamo usciti soddisfatti e con la pancia piena.

Ristorante Angolo Palladiano – Piazzetta Andrea Palladio 12, Vicenza

vicenza_laboratorio09_lettere

Shopping – Laboratorio 09
Se volete rifarvi gli occhi, questo è il posto che non dovete assolutamente perdervi. Proprio a pochi passi dal centro, in una vietta laterale si trova il Laboratorio 09, un laboratorio d’arte d’altri tempi. Silvia, la propietaria, è una persona speciale: delicata, poetica, gentile e con un gran gusto per le belle cose. Il Laboratorio ha tre anime: la prima è quella di un vero e proprio laboratorio artigianale dove vengono create bellissime cornici in legno; la seconda è quella artistica in cui sono esposte opere di artisti emergenti; la terza è quella lyfestyle dove sono messi in vendita mobili e complementi d’arredo che Silvia scova in giro per l’Europa. Manco a dirlo io avrei comprato veramente tutto, guardate queste foto e capirete perché!

Laboratorio 09 – contrà Frasche del Gambero 17/19, Vicenza

vicenza_laboratorio09_consolle vicenza_laboratorio09

You may also like

2 comments

  1. Ottimi consigli! Ne terrò conto la prossima volta che visitero’ questo gioiellino di città. Grazie e complimenti per il blog, anche se non commento mai l’ho inserito tra i miei preferiti :-)

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>