Metti un weekend a Venezia

Con i suoi 150 canali, 400 ponti, palazzi stupendi, piazze nascoste e un’atmosfera perennemente sospesa nel tempo, Venezia è una delle città più belle al mondo. L’ultima volta che ci sono stata era lo scorso settembre, per visitare la Biennale di Arte. Un weekend con la mia amica Nina a girare senza una meta precisa, perdendoci per le strade deserte di notte, alla scoperta di angoli sconosciuti, gustandoci tutto il sapore magico della città.

Dicevamo che l’obiettivo di questa gita era visitare la Biennale. E così è stato: una full immertion nell’arte contemporanea in tutte le sue forme. Un tour de force di un giorno intero passando dall’Arsenale, che ci è piaciuto moltissimo, fino ad arrivare ai Giardini, che ci sono piaciuti meno. Una sorpresa continua le installazioni di Fuoribiennale che abbiamo scovato casualmente nei luoghi più impensabili.

Ecco qualche foto, perchè ogni volta che c’è il sole mi piace ripensare a quel weekend veneziano.

You may also like

1 comment

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>