Le piccole cose. Auguri!

Da questa mattina (ma in realtà già da inizio dicembre) la colonna sonora è completamente dedicata al Natale. I pacchetti sono tutti posizionati sotto l’albero, in cucina si sfornano biscotti di zenzero e il tè delle feste, con il suo inconfondibile profumo, ci aspetta fumante nelle tazze.

Meno un giorno a Natale, e tra poco si parte. Quest’anno abbiamo scelto una meta che volevamo visitare da tanto: l’Andalusia. Pochi giorni, divisi tra Siviglia e Granada. Un viaggio che mi immagino a ritmo lento, fatto di lunghi pranzi a base di tapas, di cieli sereni e 20 gradi di giorno!

È stato un anno faticoso e ho bisogno di riposarmi, di riappacificarmi con il tempo e di godermi gli amici e gli affetti. La stagione delle feste è un periodo magico, frenetico, che ci fa correre da una parte all’altra, impacchettare, cucinare, spacchettare, mangiare, abbracciare e telefonare. E in men che non si dica, prima che ce ne rendiamo veramente conto, tutto passa e ci ritroviamo catapultati in nel nuovo anno. Nonostante sia il periodo dell’anno che più amo, la sua freneticità mi ha sempre lasciata con un po’ di rammarico: per essermi dimenticata di chiamare qualcuno per fargli gli auguri, per aver ricevuto un regalo e magari non aver pensato a mia volta di farlo, per non essere riuscita a salutare qualcuno. Quello che è certo è che il tempo passa troppo velocemente,  il mio obiettivo per queste feste è quello di rallentare, di smettere di sentirmi in colpa e di fare paragoni, di lasciare andare le cose meno importanti, e di concentrarmi invece sugli affetti sinceri e godermi le piccole grandi gioie.

Ho letto da qualche parte che una frase che dice che “per amarsi bisogna sorridere, sudare, soffrire, stare svegli, donarsi. L’amore non succede. L’amore si fa”. Mai come quest’anno queste parole le sento mie.
Il mio desiderio per questo Natale e per il 2016 che sta per iniziare, è di riuscire a dedicare più tempo alle persone che amo, collezionare esperienze, emozionarmi per le piccole cose, circondarmi di persone sincere e autentiche, continuare a cercare il buono in quello che ci circonda e viaggiare per allargare i miei orizzonti. C’è molto per cui essere felici: un sogno che diventa realtà, uno che aspetta ancora di realizzarsi, un bicchiere di vino bevuto con gli amici, le chiacchiere di notte, quando intorno c’è solo silenzio, la gioia di ricevere un regalo fatto a mano, l’entusiasmo nel programmare un nuovo viaggio (e la lista può continuare ancora), e voglio impegnarmi per vivere tutto al massimo.

Il mio augurio per tutti voi è di continuare ad emozionarsi e vivere questi piccoli momenti che non ci costano niente, ma che ci riempiono il cuore.
Ovunque voi siate, in qualsiasi modo festeggerete, vi auguro un Natale di felicità, semplicità e sogni realizzati. Auguri!

 

Photo: by Pinterest

You may also like

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>