Estate 2015

Visto Cina

Finalmente il visto è arrivato, manca più o meno un mese e l’eccitazione inizia a diventare palpabile. Quest’estate si va in Cina!
Scrivendolo mi rendo conto che, per l’ennesima volta, scegliamo di andare volare verso est: che ci possiamo fare, l’Asia ha un fascino magnetico su di noi. Quando abbiamo iniziato a pensare alla meta di questo viaggio estivo eravamo orientati verso lo Sri Lanka, ma nel giro di pochi giorni il costo dei voli è salito alle stelle e così ci siamo guardati intorno e, per una volta, mi sono lasciata guidare da R. che era da un po’ di tempo che proponeva la Cina come meta.

Come sempre viaggeremo zaino in spalla, muovendoci con i treni, dormendo in ostelli e cercando il più possibile di assaporare la vita locale, al di fuori del grandi circuiti turistici organizzati. Ovviamente non vedo l’ora di provare tutto il cibo cinese, l’autentico cibo cinese: da quello di strada a quello dei ristoranti dove sono seduti solo locali. L’itinerario è pronto (anche perché serve per il visto – di cui vi parlerò prossimamente) è inizierà con qualche giorno a Shanghai per poi spostarci a Pechino e prendere un treno notturno fino a Datong dove visiteremo il tempio sospeso e le grotte di Yungang. Poi ci sposteremo a Pingyao dove ci riposeremo qualche giorno in un’autentica atmosfera da lanterne rosse, prima di spostarci a Xi’An dove visiteremo il famosissimo esercito di terracotta. Infine torneremo a Pechino per gli ultimi giorni e una visita alla grande muraglia.

Dal prossimo weekend inizierò a preparare le mie famose liste con le cose da vedere nei vari posti (qualsiasi consiglio è bene accetto!), le cose indispensabili per il viaggio e le cose da fare prima della partenza. Con un occhio alle temperature che pare siano non troppo diverse da quelle che si sono a Milano in questi giorni, ma in vacanza si sa, tutto è più sopportabile!

 

You may also like

1 comment

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>