Cosebelle #1

cosebelle_ilariavafuori

Eccoci qui, è arrivata la prima settimana vera dell’anno nuovo. Dico vera perché settimana scorsa effettivamente molte persone erano ancora in ferie, c’è stato un giorno di festa e insomma, l’anno nuovo inizia per davvero proprio oggi. E così la scorsa settimana, complice il lavoro che ancora non è ripartito a pieno ritmo, ho avuto un po’ di tempo per pensare al mio rituale di fine anno. Scrivevo che vorrei (e auguro) un anno ricco di luce e di gioia, di sorrisi e di abbracci. Che sia un anno di riflessione, di biglietti scritti su carta da dedicare a chi volete bene, di passeggiate nella natura e di viaggi che riempiano il cuore e gli occhi. Ho quindi pensato di fare due cose: da un lato trovare un filo conduttore che mi accompagnerà lungo tutto quest’anno (su questo magari scrivo un post a parte); dall’altro voglio cercare, circondarmi e condividere cosebelle. Si scritto tutto attaccato, perché sono talmente belle che si vogliono condividere tutte d’un fiato. E quindi vorrei condividere una volta al mese (iniziamo con un obiettivo facile!) quelle che per me sono cosebelle che trovo in giro online, che ho vissuto, sperimentato, che vorrei fare o che ho in progetto di fare. Spero siano spunti interessanti e ovviamente chiunque voglia contribuire è il benvenuto! Pronti? Iniziamo!

COSEBELLE #1 – GENNAIO

So che sono fuori tempo massimo, ma nel caso si voglia prolungare ancora un po’ l’atmosfera natalizia e delle feste, questo film è davvero carino per passare una serata o un pomeriggio divano&coperta di lana, mangiando l’ultima fetta di panettone

Sempre in tema di feste (poi giuro smetto) questa canzone è la mia ossessione del momento

La parola trend del momento è hygge. Ne parlerò a breve, ma nel frattempo sto studiando questo libretto che è davvero ben scritto

In fatto di viaggi, per riallacciarmi al desiderio di fare passeggiate nella natura, e anche un po’ per riprendere l’atmosfera della canzone e il tema hygge, stiamo programmando un viaggio nel nord Europa. Non so ancora se ce la faremo, siamo nella fase studio itinerario e fattibilità dei costi. La cosa che mi ha convinta? Guardare il paesaggio dall’acqua, navigando sul postale dei fiordi norvegesi (questo qui per intenderci), che già solo il nome mi fa venire voglia di partire, no?

Infine, grazie a Mariachiara, ho scoperto questo quadernino qui, che mi sembra proprio interessante. Siccome il sottotitolo è “planner per un mese magico” direi che lo compriamo subito, no? Tornando seri per qualche momento, sono molto molto felice di averlo scoperto, perché fino ad ora avevo trovato qualcosa di simile solo in inglese, mi fa piacere poterlo leggere (e usare) anche in italiano. Io ho intenzione di usarlo per il blog, vediamo se alla fine riuscirò nell’intento :)

Buon inizio settimana!

foto: unsplash.com

You may also like

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>